Stampa

Undici, numero Maestro

11 è un numero Maestro

Anno Universale 11

I numeri maestri hanno una frequenza vibratoria più elevata. Energeticamente, ti spingono a raggiungere un livello più alto di consapevolezza.

Quindi, a livello pratico, l’anno 2018 è un anno in cui l’energia che sostiene e guida tutti noi è piuttosto intensa. Ciò significa che sentiremo un’urgenza di allinearci col nostro vero scopo, avvertiremo una spinta costante a fare di più e meglio.
Questo significa che i nostri punti di forza saranno rafforzati, ma al contempo dovremo affrontare anche altre sfide significative.

IL NUMERO 11: ARCHETIPO DEL GENIO
Se l’integrità del 10 rappresenta lo status dell’Io, l’11 simboleggia allora il genio ribelle, che varcando la soglia del conosciuto si affaccia sui mondi misteriosi del Sé. Ma l’integrazione dei contenuti della psiche collettiva, non è mai scevra di pericoli e l’iniziato percorre il filo sottile che separa genio e follia, ispirazione e fanatismo.

Chi già è allineato con le mistiche e creative frequenze del numero 11potrà sentirsi ancora più ispirato e guidato dalle forze superiori.
Nel momento in cui riuscite a integrare i messaggi del vostro sé, l’anno 11 può rappresentare un periodo inaspettato di sviluppo personale e spirituale. Vi aprite a un flusso straordinario di immagini, intuizioni e rivelazioni. Molti in questa fase, inizieranno un percorso di crescita personale o seguendo la loro voce interna, saranno indirizzati alla scoperta e all’espressione dei propri talenti.

Tuttavia, dato che la maggioranza delle persone vive su un piano più terreno, molti saranno attratti dal risorgere del fanatismo, soprattutto a livello politico. Essendo il numero 11 celeste e non terreno, la sua energia tende a squilibrarsi quando non passa dal cuore. Purtroppo la mistica frequenza dell’11 può manifestarsi in personaggi come Padre Pio, ma anche in folli come Hitler. Il confine tra genio e follia, tra misticismo e fanatismo è molto sottile.
Per questo stiamo già assistendo al risorgere di rigurgiti nazionalisti, razzisti e xenofobi. Quest’anno sul panorama politico il vento di estrema destra che soffia da tempo sull’Europa, potrebbe arrivare anche da noi.

Ci viene anche insegnato ad agire con umiltà.
Dobbiamo connetterci con un sincero e profondo senso di umiltà prima di poter manifestare e sfruttare il potere del numero del Maestro. Come disse Papa Francesco: “Più sei potente, più le tue azioni avranno un impatto sulle persone, più sarai responsabile di agire umilmente. Se non lo fai, il tuo potere ti rovinerà e rovinerà l’altro”.
La spinta verso la missione del numero Maestro 11, può trasformarsi in sentimenti di sopraffazione che si traducono in fanatismo e mancanza di umana compassione.

Sfide con l’Anno Universale 11/2
Con l’11/2, si tratta di sperimentare circostanze complesse che ci rendono più forti, più spiritualmente evoluti e pronti ad aiutare gli altri.
L’illuminazione arriva vivendo l’oscurità e optando per la luce.

Guido Rossetti

  Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si accetta di utilizzare cookie.Per ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggere la sezione Cookie Policy

Accetto cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information