Stampa

Come aumentare la propria energia vitale

Questo articolo descrive tre brevi e semplici esercizi che ti permetteranno di aumentare rapidamente il livello di energia quando ti senti stanco, al mattino, al lavoro o in qualsiasi altro momento. Se sei un terapeuta e sei basso di vitalità, questi esercizi ti aiuteranno ad aumentare il livello della tua energia prima di iniziare un trattamento.

Esercizio 1.

Questo esercizio richiede esattamente 15 secondi, ma può davvero cambiarti la vita. È infatti in grado di ringiovanirti ed aiuta a mantenerti puliti meridiani che fanno capo alle mani.

In piedi diritto. Preferibilmente rimuovi l’orologio da polso in modo che non interferisca.
Tieni la mano destra rivolta verso il basso, diritta e rilassata, appoggiata sulla coscia.
Premi saldamente con il palmo della mano sinistra sul retro della mano destra. Mantenendo la pressione, sposta la mano sinistra velocemente fino alla spalla.
Ruota la mano destra di circa 180 gradi in modo che il palmo guardi verso l’esterno. Con la stessa pressione, scendi con la mano sinistra fino in fondo alle dita della mano destra.
Il tutto dovrebbe prendere circa 1 secondo.
Gira di nuovo la mano destra con il palmo verso l’interno e ripeti per altre 6 volte i due passaggi (in su e in giù) che hai fatto in precedenza.
Ora esegui lo stesso esercizio per 7 volte, ma utilizzando la mano destra per massaggiare il braccio sinistro.

Esercizio 2.

In piedi diritto. Allarga un po’ si piedi. Rivolgi il palmo delle mani uno verso l’altro, verso l'altro al livello delle spalle, con i gomiti rivolti verso il basso e vicino o appoggiati al corpo. I palmi devono essere rilassate ed un po' a coppa.
Ora agita le mani velocemente, avvicinando i palmi e quindi allontanandoli. I movimenti devono essere veloci e brevi. Non arrivare con le mani al punto in cui si toccano, fa’ dei movimenti brevi con le braccia, come se fosse delle piccole ali..
Fa’ circa 150-200 di tali movimenti. La frequenza può essere di circa 8 ripetizioni al secondo, quindi si può completare l'intero esercizio in circa mezzo minuto.
Questi due esercizi eseguiti insieme, uno dopo l'altro, ripristinano velocemente il livello di energia vitale. Se ti senti stanco, essi hanno anche un profondo effetto positivo sullo stato mentale.

Esercizio 3.

Sono stato totalmente sopraffatto dalla popolarità del precedenti due esercizi che ho deciso di aggiungerne un terzo che deve essere eseguito solo dopo i due precedenti. È estremamente breve e semplice:

In piedi diritto. Allarga un po’ si piedi. con le palme delle mani che si toccano in vicinanza del petto, come un arco giapponese.
Fai un bel respiro e trattieni il fiato.
Tenendo il fiato, premi con forza i palmi delle mani l'uno contro l'altro, fintanto che le braccia iniziano a tremare a causa dei muscoli tesi delle vostre mani. Mantieni la pressione per alcuni secondi (3 o 4).
Espira e rilascia la pressione, tornando alla posizione iniziale.
Ripeti i punti 2-3 e 4 per circa 5 volte.

A mio parere questo terzo esercizio aiuta ad equilibrare l'energia che dalle mani passa nel corpo. Almeno è questa l’impressione che mi dà dopo averlo eseguito.

DISCLAIMER. Tutte le metodologie, le tecniche, i rimedi suggeriti e quant'altro proposto in questo articolo, sono ad esclusivo scopo informativo. Pertanto il responsabile del sito www.laviadelcuore.eu, declina ogni responsabilità, per eventuali danni o disturbi, causati dall'utilizzo delle informazioni proposte, oppure da una formulazione di diagnosi o autodiagnosi i cui risultati sono risultati nocivi. 

 

 

 

  Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si accetta di utilizzare cookie.Per ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggere la sezione Cookie Policy

Accetto cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information