Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione

Stampa

L'elettronica

Postato in Fiabe e Racconti

Per strada, a volte, capita di vedere persone che si coprono l'orecchio e parlano da sole, pensi: "Poverino, chissà che dolore, per lamentarsi così".

Oppure negli uffici o nei negozi, improvvisamente, escono dalla fila e si mettono a gesticolare e s’agitano parlando animatamente (tenendo lo sguardo basso o per aria) e pensi"Chissà cosa gli è successo?"
Anche in auto, vedi scene strane, di persone che fanno degli sforzi incredibili (a volte gli va anche male) per riuscire a sterzare o abbassare il finestrino con una mano sola: "Poveracci, che fatica guidare in quelle condizioni.
Per non parlare poi, di sheriffi e cow boy con la pistola, si pensa, al fianco: siamo tornati nel Far West? Sembrerebbe un duello: due per strada che camminano un incontro all'altro, la mano al fianco pronta, lo sguardo fisso (manca la musica, non fa niente), il Sole a picco
(si vede poco a causa dello smog) trattieni il respiro, fra poco, l'irreparabile...
Ma nooo ! è solo un miracolo dell'elettronica, il telefonino.
Manca poco che qualcuno a tavola, lo scambi con il panino, o l'hanno già fatto?
Plii, plii e tutti estraggono l'infernale aggeggio, poi quasi dispiaciuti di constatare che non chiamavano loro, rinfoderano e si mettono in trepida attesa, sperando vada meglio al prossimo; plii, plii: "Stavolta tocca a me sfoggiare l'ultimo modello, che mi è costato, mio Dio!un capitale".
Sempre piú piccolo, devi fare smorfie, per riuscire a parlare nel ravvicinato microfono, e i tasti? talmente piccoli, che diventa uno spasso, guardarli, con mani da Gigante Golia, mentre tentano di comporre il fatidico numero.
Una volta c'erano le comiche, al cinema, oggi, per strada ogni giorno ne vedi di tutti i colori.
E quelli con l'orologio multifunzione: altimetro, (stanno sempre in cittá) barometro,
 (tanto piove ogni giorno) profondimetro, (nella vasca da bagno, è importante per la decompressione) calcolatrice, (1x2=2 5x8=40) agenda telefonica (le pagine gialle al polso) contapassi "ho camminato troppo, mi fará male?", battiti cardiaci e pressione arteriosa"sará troppo alta? forse è meglio farsi vedere " si! da uno psichiatra peró”.
Le auto, povere care: antenna cb, antennino telefono, antenna radio(fm‑am‑lw‑cq‑ps‑rt‑pp‑ca-ca)
antenna di bellezza, antenna giachecisono.
Ormai ridotta ad un colabrodo, la fedele berlina, trasformata in Supercar, dai vari accessori:
minigonne, alettone per alte velocitá, antirombo, marmitta treuscite, spoiler spalaneve, cerchi a pois;questo all'esterno,si perché per gli interni la moderna tecnologia è in grado di trasformare un abitacolo,in una sala d'orchestra(rate a vita,naturalmente) abbisogna di un caro attrezzi per muoversi, tanto è l'eccesso di peso.
Belli anche gli elaboratori dati, realizzati per semplificare e ridurre il lavoro dell'uomo nonché limitare gli stampati,quindi la carta e gli alberi.
Sguardi trasognati ,occhi lucidi: innamorati e/o emozionati?
No! ore e ore davanti allo schermo e l'unica cosa che siamo riusciti a ridurre, le ore di sonno...
Ma, i cari circuiti stampati non sono solo cosí anzi:l'elettronica, se usata bene aiuta e salva tante persone, animali, piante, montagne, mari, il pianeta tutto;basta pensare ai satelliti, alle apparecchiature di analisi, di ricerca negli ospedali, dovunque questa magia in miniatura
(i cristalli,ancora e sempre loro i protagonisti).
Quindi, come per ogni innovazione, dipende dall'uso o meno appropriato che se ne fa...
Una volta imparato ad usare il marchingegno, lasciamolo lavorare senza farci prendere la mano e utilizziamo il tempo risparmiato per stare un po’ fra noi:chiacchierare, giocare, scambiarci coccole e tutto quanto si puó fare di meglio che trascorrere ore davanti ad un videogioco o ampliare, dispendiosamente, di accessori le stesse macchine. W l'ettronica!

TwitterLinkedin