Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione

Stampa

Israfel - musica

Nessuno canta così selvaggiamente bene come l’Angelo Israfel. E le vertiginose stelle (così dicono le leggende) interrompendo i loro inni, stanno attente all’incantesimo della sua voce, tutte mute.

 - Edgar Alan Poe – 

Anche se tutti gli Angeli cantano vive lodi al Signore, esiste un ordine, consacrato che ci porta la musica delle Sfere. Israfel e le sue schiere incarnano la parola creativa di Dio. Gli Angeli parlano con la mente e parlano col cuore, ma non come facciamo noi, grazie alle corde vocali. Il loro canto è simile a un ronzio, a una cantilena dato che esprimono i toni senza usare le parole.

Pensate ad un momento della vita in cui avete sentito una musica meravigliosa e trascinante, che vi ha portato all’estasi: in quell’istante gli Angeli vi toccavano le corde del cuore e aprivano spontaneamente in voi un canale per farvi percepire la forza irresistibile della loro espressione. La musica terrena non è altro che un debole riflesso di quella angelica.

I cori angelici sono sempre alla ricerca di cuori capaci e aperti e di orecchie pronte ad ascoltare, per poter rendere armonico il mondo degli uomini. Le melodie dello spirito son ben più che onde sonore e trasmettono pulsazioni che tutti gli esseri recepiscono. Ognuno di noi fa parte della potente orchestra universale, attraverso cui gli Angeli inviano ispirazione, purificazione, istruzione, fede e Amore alle nostre anime bramose. Nei momenti di stress, di eroismo o di illuminazione l’Io Eterno si predispone a recepire l’inno necessario per avere coraggio, equilibrio o serenità. Pregate affinché questa Energia Spirituale sublime vi faccia toccare l’estasi.

La musica è vibrazione, si ritiene che gli Angeli più vicini a Dio cantino “Santo, Santo, Santo.” Più che lodare la grandezza del Signore, raccolgono le onde che Questi emana e le inviano nello spazio. Dai loro canti hanno origine i mondi; tali cantici di creazione sono condensati più volte e, attraverso la gerarchia Angelica, sono trasformati in archetipi e, infine, in materia fisica, sotto forma di Luce, suono, gravità e onde radio.

La vecchia pronuncia Askenasi della parola ebraica che significa “santo” è KadooshSe la ripetete lentamente e dolcemente, vi accorgerete che ricorda il rumore delle onde. Il campo energetico Angelico di enorme vastità raggiunge la Terra sotto forma di onde, esattamente come l’oceano. Tali onde portano il nome sacro di Dio, il miracolo dell’Amore di cui tutti possono beneficiare.

La musica è uno strumento potente per trasformare l’Io terre in Io Eterno. Ricercate la musica che aumenta la vostra capacità di vibrare e di percepire sensazioni. Quando la musica stimola il vostro corpo a danzare, significa che vi state aprendo e preparando a ricevere ulteriore Luce. Quando vi tocca il Cuore significa che vi state aprendo e preparando a ricevere Amore. Quando libera la vostra sensualità e la vostra passione, diventate più vivi. Quando vi aiuta ad esprimere collera e rabbia, significa che state facendo spazio per i cambiamenti che vi faranno, infine, giungere a Casa! Quando dà libero sfogo alla tristezza che dimora nel vostro Cuore, sentirete nascere in voi un desiderio estremamente intenso. Questa vibrazione è il vostro legame diretto con l’energia di Dio. degli angeli e dell’Io Eterno. Andate oltre la concezione di musica celestiale e ricercate il battito del Cuore Divino nel ritmo del traffico o nel frastuono delle macchine. Il rock and roll e le percussioni racchiudono anch’essi l’energia e la saggezza delle varie epoche, e sono fatte per orecchi che, altrimenti, non saprebbero ascoltare. Ascoltate la musica delle sfere, diventate consapevoli dei vostri giudizi, nonché delle volte in cui vi bloccate o vi chiudete. Ascoltate la voce di Dio nel momento in cui meno ve l’aspettate e ricordatevi che siete uniti con gli Angeli e con tutto il creato, poiché siete strumenti dell’Eterno. Unitevi all’ospite angelico per cantare le lodi a modo vostro.

-  Kimberly Marooney – Sotto le ali degli Angeli