Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione

Stampa

Mettā Bhāvanā

"Metta" è una pratica universale, capace di cambiare il pensiero e diffondere buone vibrazioni di amore e pace a tutti gli esseri. Ogni persona volenterosa può dedicarsi a questa pratica, integrandola nel proprio stile di vita. L'unica, indispensabile condizione è sentire profondamente e con assoluta onestà di essere in grado di seguirla. Quando una goccia si infrange sulla superficie dell’acqua, piccole onde di vibrazione si sprigionano generando un effetto a catena di inimmaginabile perfezione. Un movimento inarrestabile si diffonde equanime verso l’esterno, toccando ogni cosa, compresa l’anima di chi osserva. Questo è un movimento all’unisono che non vede distinzione e si attiva partendo da un centro, lì dove c’è stato l’incontro tra la volontà e la natura di ogni fenomeno. Questa è Metta-Bhavana, la pratica dell’Amore compassionevole. Il termine Bhavana si riferisce alla coltivazione mentale, ossia all’abbandono degli stati nocivi e allo sviluppo degli stati salutari. L’origine di questa pratica, che risale ai tempi del Buddha, era e continua ad essere il miele per ogni praticante della meditazione consapevole. Il Buddha ne diffondeva l’uso come saggia conclusione dopo la meditazione; un momento dove la mente si concede completamente per diffondere l’intento originario dell’Amore e portare beneficio a tutti gli esseri.

Aum Mani Padme Hum

TwitterLinkedin