Leggi l'informativa del Regolamento Europeo CDPR

Il sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione

Stampa

Contemplazione

Trataka è una semplice tecnica di meditazione praticabile da tutti, anche da chi si approccia alla meditazione per la prima volta.

Trataka significa “fissare stabilmente una cosa” e consiste nel fissare una figura, un'immagine, un punto nero su una parete/foglio bianco o la fiamma di una candela senza battere le palpebre.

COME SI PRATICA?
Poni davanti a te, all’altezza degli occhi, una candela accesa e siediti in una posizione comoda e stabile.
Fissa la fiamma (meglio lo stoppino perché non si muove con l’aria).
Tieni fisso lo sguardo senza battere le palpebre per un tempo. Gli occhi inizieranno a lacrimare. Lascia scendere le lacrime e mantieni fisso lo sguardo per alcuni minuti.
Quando senti che è arrivato il momento di chiudere gli occhi, rimani ad osservare, in corrispondenza del terzo occhio, l’immagine della fiamma che si sarà formata.

CHE BENEFICI SI OTTENGONO?
Dona sollievo in momenti di stress acuto.
Pulisce gli occhi e migliora la funzionalità ottica interna ed esterna.
Migliora la concentrazione mentale.
È profondamente rilassante.
Nello yoga, si dice che serva a sviluppare anche il terzo occhio; la sede di intuizione o quella associata ai poteri psichici.